La Provincia: con La Destra c’è il ritorno di Nardone

di Alessio Brunialti – Anche La Destra, la formazione di Francesco Storace, presenta i candidati comaschi per le prossime elezioni e si registra, in questa occasione il ritorno alla politica di Alessandro Nardone, già consigliere comunale di un Pdl abbandonato, dice, “l’estate scorsa, in tempi non sospetti”. Una decisione maturata, racconta, dopo “aver parlato con Storace. Sono subito entrato nella direzione regionale ed è stata una volontà precisa del segretario nazionale inserirmi in una posizione così importante”. Nardone è quarto nella lista per la Camera dei Deputati. Gli altri sono Fabio Ferretti (15), Alberto Giughello (19), Ivan Invernizzi (20). Per il Senato Antonio Metrangolo (4), Paola Pagliai (11), Irene Russo (17) e l’ex candidato sindaco di Como Roberto Colussi (23). È ancora aperta la raccolta firme per correre anche in Regione: giovedì alla ex Circoscrizione 7 di via Collegio dei Dottori sarà allestito un banchetto. “non mi riconoscevo più nel Pdl – prosegue Nardone – ci ho scritto anche un libro: era un partito che non era più tale, sopraffatto dai personalismi”, ma, di fatto, La Destra ne è alleata: “Il nostro ruolo sarà, appunto, quello di un pungolo critico”. Come tanti militanti di questo partito, anche lui arriva da Alleanza Nazionale. Com’è la convivenza, in coalizione, con Fratelli d’Italia? “Loro hanno scelto di chiamarsi Centrodestra nazionale – ha ribadito Nardone – noi siamo La Destra, ma se le nostre posizioni sono più decise siamo alleati con convinzione, e anche se ci distinguiamo sulla visione di alcune tematiche, la nostra è una battaglia comune”. L’obiettivo dichiarato per la formazione di Francesco Storace è “quello di allinearci alla media nazionale e superare il 2%”.

Fonte: La Provincia del 23marzo 2013

Tagged with: , , , , , , , , , ,

This is a unique website which will require a more modern browser to work!

Please upgrade today!