UN ASSESSORATO ALLE PERIFERIE, ECCO LA PROPOSTA

A sette giorni dal voto per le elezioni amministrative e, soprattutto, a seguito della nostra attività sul territorio degli ultimi cinque anni, riteniamo imprescindibile un’azione concreta e continuativa per risolvere i tanti, troppi problemi che affliggono le nostre periferie. A questo proposito, dopo aver raccolto le istanze di centinaia di cittadini che risiedono nelle nostre periferie, abbiamo deciso di chiedere al Sindaco d’impegnarsi pubblicamente ad istituire l’Assessorato alle Periferie, una figura che segua giorno per giorno le problematiche di queste zone della città al fine affrontarle con la dovuta priorità. Questo perchè nelle periferie risiedono migliaia di comaschi che pagano le tasse esattamente come i residenti del centro e che hanno il sacrosanto diritto di percepire in maniera concreta la presenza della pubblica amministrazione. Una soluzione seria, quindi, che và certamente al di là di alcune sparate elettorali che lasciano il tempo che trovano come la ventilata creazione del “Comune di Monte Olimpino” (peraltro pesantemente bocciata da cittadini e associazioni). Soprattutto in questo periodo, in cui le periferie sono letteralmente invase da candidati animati dall’unico intento di racimolare voti ma che, nella stragrande maggioranza dei casi, le periferie le hanno sempre snobbate. Invitiamo, quindi, il Sindaco Bruni ad impegnarsi pubblicamente ad istituire questa delega nelle fila della nuova giunta, magari in occasione del nostro comizio con il quale chiuderemo la campagna elettorale, venerdì prossimo alle 18.30, proprio in periferia, in Piazzale Anna Frank a Ponte Chiasso.

Alessandro Nardone

Tagged with: , , , ,
Comments (0)

Be the first to leave a reply!

Add Your Comment

* required

This is a unique website which will require a more modern browser to work!

Please upgrade today!