PICASSO, BUCO DI 800MILA EURO

La discussione sul buco nel bilancio della mostra di Picasso arriva in Consiglio Comunale e, rispondendo alla tesi avanzata dall’Assessore Gaddi per cui “il buco di fatto non esiste perchè la mostra ha generato un indotto”, Alessandro Nardone contesta alcuni passaggi sull’impiego delle risorse pubbliche: “Non sono certo contrario all’organizzazione di grandi mostre, ma continuo a ritenere che Gaddi si sia mosso in solitudine e abbia speso soldi pubblici con eccessiva disinvoltura. Lo dimostra la scarna lettera con la quale sono stati chiesti i finanziamenti statali alla quale, per altro, non è mai seguita una conferma scritta da parte del ministero stesso. Oggi in Commissione Cultura ha parlato dell’indotto generato dalla mostra e ha mosso dure critiche sul Centenario Terragni: gli ricordo che, a differenza di Picasso, quell’iniziativa ha chiesto ed ottenuto un finanziamento complessivo di 1.500.000 di euro. Per quanto riguarda l’indotto, faccio notare all’Assessore che non ha nessun nesso con il bilancio del Comune, che per queste leggerezze deve registrare un ammanco di oltre 600.000 euro”.

Tagged with: , , , , , ,

This is a unique website which will require a more modern browser to work!

Please upgrade today!