CONCLUSO LO SWING CRASH, CON LA BIG BAND DI TOMELLERI CHE VINCE LA PIOGGIA E I ROYAL CROWN REVUE CHE INFIAMMANO PIAZZA CAVOUR

Si è concluso questa sera in Piazza Cavour lo Swing Crash – The Festival, con una grandissima serata nella quale si sono esibiti i Royal Crown Revue storica band californiana alla sua prima esibizione in Italia. Ma è doveroso fare un passo indietro e raccontare la serata di ieri, cominciata con i peggiori auspici per la pioggia che, sin dal pomeriggio, si è abbattuta su Como compromettendo la serata in Piazza Cavuor ed i Fuochi sull’Isola. Alle 22.00 d’accordo con gli organizzatori la Big Band di Tomelleri e tutti i ballerini si sono trasferiti al Cactus Juice di via Mentana, dove hanno dato vita ad uno spettacolo memorabile: i 18 elementi della Big Band hanno suonato in acustico per oltre un’ora e mezza e, subito dopo, i ballerini si sono sfidati nella “Battaglia”, un’emozionante jam session senza regole che ha letteralmente elettrizzato il pubblico che ha gremito il locale, vinta dalla squadra comasca dei Flyin’ Alligators. La serata si è poi conclusa a tarda notte con la gara per coppie. Veniamo al gran finale, con la bellissima cornice di pubblico che ha affollato una splendida Piazza Cavour, e che ha ballato sulle note dei Royal Crown Revue. Una band impressionante per la qualità e per la capacità di trascinare il pubblico per oltre novanta minuti, dei veri e propri giganti del jazz e dello swing. Durante la loro esibizione il pubblico ed i ballerini si sono michiati sulla pista da ballo allestita di fronte al palco contribuendo, con i loro balli, a rendere la serata davvero indimenticabile. Dopo quattro giorni di festival e qualche mese di preparativi posso dirmi orgoglioso del fatto che sia stata Como la prima città in Italia ad ospitare un evento del genere. E il merito di questo successo va sicuramente a Vincenzo Fesi ed Isabella Gregorio, due ragazzi straordinari che, con tantissima passione, hanno superato mille difficoltà per raggiungere quest’obbiettivo, al quale hanno lavorato molte persone e, in particolare, l’insostituibile Teresa Andrighetti delle Politiche Giovanili del Comune di Como. Infine, un doveroso ringraziamento al Vicesindaco Mascetti, per averci dato la possibilità di realizzare questo e tanti altri eventi. Viva lo Swing Crash e Viva Como!

Autore: Alessandro Nardone

Siti web correlati:

Flyin’ Alligators

Silvan Zingg

Harlem Hot Shots

Royal Crown Revue

Tagged with: , , , , , ,

This is a unique website which will require a more modern browser to work!

Please upgrade today!